Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
I sentimenti religiosi + Biografia

Jonathan Edwards - Iain Murray

Edizioni Alfa & Omega   |   Pacchi convenienza

Collana: La grande teologia evangelica
Pagine: 536, copertina morbida
ISBN: 9788888747033
Indice ed estratto (HTML)

Pagine: 536 + 558, copertina morbida

Prezzo: € 28,00
Prezzo di copertina: € 56,50
Sconto: - € 28,50
RISPARMIA ACQUISTANDO PIÙ COPIE
  • Descrizione
  • Recensioni

«Non esiste domanda di maggiore rilevanza per l'umanità, alla quale ciascuno deve poter dare una risposta precisa, di questa: Quali sono le caratteristiche che distinguono coloro che si trovano in uno stato di grazia nei confronti di Dio e che attendono la sua eterna ricompensa? Ovvero, che poi è la stessa cosa: Qual è la natura della vera religione? e quali sono i segni caratteristici di quella virtù gradita agli occhi di Dio? Tuttavia, sebbene l'importanza di una tale questione sia veramente grande e la Parola di Dio ci fornisca una luce chiara e sufficiente per guidarci in tale argomento, non esiste punto più controverso di questo sul quale i cristiani professanti differiscono maggiormente gli uni dagli altri» (J. Edwards).

«Ne I sentimenti religiosi abbiamo la "magistrale trattazione di un problema teologico fondamentale" […]. L’accuratezza del metodo si unisce, poi, al rigore scientifico col quale Edwards affronta la questione che giunge fino alla scelta oculata e consapevole delle singole parole […]. Il valore di quest’opera è altissimo non tanto e non solo per la testimonianza storica che ci reca ma, ancora di più, per il contributo offerto nel rintracciare ed esporre i criteri oggettivi che devono regolare e con i quali deve confrontarsi ciò che, nel nostro tempo, è considerato il più soggettivo degli argomenti. Il modo in cui Edwards affronta e risolve la questione, a tutt’oggi, rimane insuperato e, forse, è insuperabile. […] la riflessione di Edwards è un richiamo e un invito per tutti ad un serio e approfondito “esame di coscienza” e ad avere il coraggio di fare una severa cernita dei sentimenti religiosi e delle “esperienze spirituali” passate e presenti» (Dall’Introduzione).

La biografia scritta da Iain Murray
«La splendida biografia di Iain Murray segue il tracciato della vita di Edwards, focalizzandosi su Edwards come predicatore, revivalista e missionario. L’autore fonde le ultime scoperte su Edwards, offrendo al contempo le sue interpretazioni. Murray è un autore attendibile. […] Sicuramente la bella biografia di Murray otterrà il pubblico che merita» (Winton U. Solberg, «William and Mary Quarterly»).

«Jonathan Edwards è il personaggio di maggior rilievo di fronte alla condizione odierna del cristianesimo […]. È stato un poderoso teologo ed un grande evangelista al contempo […]. È stato il teologo del risveglio per antonomasia. Qualunque cosa vogliate sapere sull’autentico risveglio, Edwards è l’uomo a cui rivolgervi. Spesso i risvegli sono incominciati quando la gente ha iniziato a leggere [le] Opere di Edwards» (D. Martin Lloyd-Jones).

«Nella storia della chiesa, salvo poche eccezioni, non riuscirete a trovare neanche un risveglio che non sia stato prodotto dalla fede [calvinista] ortodossa […]. Se pensate al continente americano, quant’è evidente la menzogna secondo cui la dottrina calvinista sia sfavorevole ai risvegli! Guardate a quel prodigioso sconvolgimento che si produsse con Jonathan Edwards e con altri ancora che potremmo citare» (Charles H. Spurgeon).

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Log In or Register

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra cookie policy.