Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
La dottrina del ravvedimento
Prezzo: € 3,25
Prezzo di copertina: € 6,50
Discount - € 3,25
  • Description
  • Recensioni

«Le due grandi grazie che sono essenziali ai santi per questa vita sono la fede e il ravvedimento. Sono questa le due ali con le quali possiamo volare verso il cielo! La fede e il ravvedimento preservano la vita spirituale come il calore e l'umidità rendono abitabile il nostro mondo» (T. Watson).

In questo libro l’autore sviscera l’argomento del pentimento e analizza il falso ravvedimento, la natura del ravvedimento, i motivi per cui dobbiamo ravvederci, ciò che ostacola il ravvedimento, ed esorta sia gli inconvertiti sia i santi a ravvedersi davanti a Dio.

Thomas Watson appartiene a quel gruppo di predicatori del XVII secolo, passati alla storia col nome di "Puritani". Il Puritanesimo fu un movimento  di riforma e risveglio caratterizzato dalla profondità dell'esperienza spirituale dei credenti. Per loro, Dio era davvero al primo posto ed ogni aspetto della loro esperienza assumeva significato soltanto in relazione a questa verità. I puritani insegnavano che la fede cristiana è per natura "sperimentale". Per questo, con grande metodicità e diligenza, perseguivano quello che consideravano il fine uiltimo dell'esistenza umana, ossia glorificare Dio e gioire in lui per sempre.


Indice del libro

Lettera al lettore
1.  Discorso introduttivo
2.  Il falso ravvedimento
3.  La natura del vero ravvedimento (1)
4.  La natura del vero ravvedimento (2)
5.  Perché dobbiamo ravvederci?
6.  Una seria esortazione al ravvedimento
7.  Altre ragioni rilevanti per ravvedersi
8.  Esortazioni a ravvedersi al più presto
9.  Un incoraggiamento per chi si è ravveduto
10. Ciò che ostacola il ravvedimento
11. Ausili per il ravvedimento (1)
12. Ausili per il ravvedimento (2)

There are yet no reviews for this product.

Log In or Register