Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
La sanguinaria dottrina della persecuzione per causa di coscienza (1644)

Roger Williams

Edizioni GBU   |   Storia del cristianesimo

Pagine: 339
ISBN: 9788896441923

Prezzo: € 13,50
Prezzo di copertina: € 15,00
Sconto: - € 1,50
  • Descrizione
  • Recensioni

Pubblicata a Londra nel 1644, quest’opera presenta in forma di dialogo la controversia tra il suo autore e le autorità religiose della Nuova Inghilterra sulla libertà di coscienza e sui rapporti tra chiesa e potere civile, questioni che erano oggetto di un acceso dibattito in corso nella società inglese.

Williams, senza rinunciare alle proprie convinzioni teologiche, si dichiara a favore della libertà di coscienza per tutti, “pagani, ebrei, turchi o anticristiani”. Il pastore e teologo Roger Williams (1603–1683) fu uno dei primi e più strenui sostenitori della libertà religiosa e di coscienza, della separazione tra chiesa e stato e dei diritti dei nativi americani nel mondo anglosassone transatlantico del Seicento. Espulso dalla colonia puritana del Massachusetts, diede applicazione concreta alle sue idee creando la colonia del Rhode Island come “rifugio per persone perseguitate per motivi di coscienza”. Fondò anche la prima chiesa battista del Nord America.


 Indice

Introduzione di Massimo Rubboli

Sillabo dell’opera

Alle onorevoli camere dell’alta corte del Parlamento

Ad ogni cortese lettore

Scritture e ragioni scritte molto tempo fa da un testimone di Gesù Cristo prigioniero a Newgate contro la persecuzione per causa di coscienza e inviate qualche tempo dopo al sig. Cotton da un amico, che così scrisse

Risposta del Sig. John Cotton di Boston, nella Nuova Inghilterra, ai suddetti argomenti contro la persecuzione per causa di coscienza, che apertamente sostiene la persecuzione per causa di coscienza

Una replica alla suddetta risposta del signor Cotton in un dialogo fra Verità e Pace

Modello di Potere ecclesiastico e civile redatto dal Signor Cotton e dai Ministri della Nuova Inghilterra ed inviato alla chiesa di Salem, (come ulteriore conferma della sanguinaria dottrina della persecuzione per causa di coscienza) Esaminato e ribattuto

Postfazione di Mario Micheletti

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Log In or Register

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra cookie policy.