Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
Il retaggio della suprema gioia. La grazia trionfante di Dio nella vita di Agostino, Lutero e Calvino
Edizioni Alfa & Omega   |   Calvino Giovanni

Collana: Biografie
Pagine: 160, copertina morbida
ISBN: 9788888747590

Prezzo: € 10,12
Prezzo di copertina: € 11,90
Discount - € 1,78
RISPARMIA ACQUISTANDO PIÙ COPIE
  • Description
  • Recensioni

In questo libro John Piper racconta la verità su Agostino, Lutero e Calvino: fu la loro esperienza della maestà di Dio e della grazia, nelle loro debolezze – e di fronte ad innumerevoli ingiustizie ed avversità – a fare la differenza. Portò Agostino ad abbandonare gioie frivole e mondane, Lutero a studiare continuamente la parola, e Calvino non solo a predicare instancabilmente la Bibbia, ma anche a proclamare: «Preferirei morire cento volte, piuttosto che far subire a Cristo una tale derisione». E può avere lo stesso effetto sulla vostra vita.

Se mai vi dovesse accadere di compiacervi del peccato, se mai vi dovesse accadere di perdere la gioia in Cristo, se mai vi dovesse accadere di essere ottenebrati dall’influenza del mondo, la storia della vita di questi uomini potrà aiutarvi a catturare di nuovo la meraviglia di Dio. John Piper vi porta al tempo di Agostino, Lutero e Calvino, vi invita a guardare le loro imperfezioni, a leggere della loro trasformazione e a contemplare il riflesso di Dio nella loro vita, così che possa ispirare nella vostra vita una maggior passione per la gloria di Dio.

Aurelio Agostino
La Suprema gioia fu il canto di grazia di Agostino, e fu un canto senza precedenti. La scoperta della propria soddisfazione in Dio soltanto, lo liberò da una vita di schiavitù al le passioni ed all’orgoglio – e ci offre lo stesso tipo di libertà.

Martin Lutero
Il Sacro Studio e la supremazia della parola di Dio furono il grido di Lutero. Attraverso di lui giungiamo a vedere il flusso di gioia che sgorga dalle Scritture – e dalla conoscenza del loro Autore.

Giovanni Calvino
La maestà del Vangelo catturò Calvino a tal punto, che egli ci ha trasmesso l’eredità di una predicazione persa nell’estasi di Dio, che ha fatto sentire la sua voce attraverso 500 anni di storia cristiana. Allo stesso modo, Calvino ci apre gli occhi al puro diletto di proclamare, ricevere ed operare secondo la parola.

Prese insieme, le loro esperienze e le loro visioni di Dio, posso risvegliare in voi un simile desiderio per un più saggio modo di vivere, una ferma risoluzione per le discipline spirituali, ed un’indomabile passione di sperimentare la potenza e la gloria di Dio nella vostra vita.


Indice del libro

Prefazione
Ringraziamenti

INTRODUZIONE
Assaporare la sovranità della grazia nelle vite di santi imperfetti ................ [leggi alcune pagine]

1. LA SUPREMA GIOIA
La potenza liberatrice del santo diletto nella vita e nel pensiero di Agostino d’Ippona ..... [leggi alcune pagine]

2. LO STUDIO SACRO
Martin Lutero e la Parola “esterna” ....................... [leggi alcune pagine]

3. LA DIVINA MAESTÀ DELLA PAROLA
Giovanni Calvino: l’uomo e la sua predicazione ................. [leggi alcune pagine]

CONCLUSIONE
Quattro lezioni dalla vita di santi imperfetti

There are yet no reviews for this product.

Log In or Register