Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
Dio esiste. Come l'ateo più famoso del mondo ha cambiato idea

Antony Flew con Roy Abraham Varghese

Edizioni Alfa & Omega   |   Scienza e fede

Collana: La bussola
Pagine: 206, copertina morbida
ISBN: 9788888747910
Videopresentazion su YOUTUBE

Prezzo: € 15,22
Prezzo di copertina: € 17,90
Discount - € 2,68
  • Description
  • Recensioni

«È noto come la posizione speculativa di Antony Flew sia stata rigorosamente atea […]. Colpisce perciò la sua scandalosa apostasia. Nel libro There is a God - qui accuratamente tradotto - abiura il suo ateismo in forza di una scoperta talmente evidente e forse per questo tanto negata: avere fede nella ragione […]. Il creato ed il suo significato non possono reggersi sul vuoto, sul caso o tanto meno sul niente» (LUCA VOLONTÈ - Presidente Gruppo Popolari-Cristiano Democratici Consiglio di Europa).

«La clamorosa abiura dell’ateismo da parte di uno dei suoi esponenti più famosi, Antony Flew, ha suscitato scalpore all’interno della comunità scientifica poiché a far cambiare idea al filosofo inglese non è stata un’improvvisa illuminazione religiosa o una nuova argomentazione teoretica, ma le sempre più convincenti prove empiriche che sembrano dimostrare, per l’estrema complessità dell’universo e dei modi in cui si è formata la vita, il coinvolgimento di un’intelligenza superiore» (GUGLIELMO PIOMBINI - Opinionista).

«Per il Flew prima maniera, l’uomo autenticamente “ragionevole” non può affatto accettare l’esistenza di un Essere Supremo, men che meno l’idea di un Dio Creatore come lo è il Dio rivelato nella Bibbia. Autorevole e influente, lo “scandalo” che le posizioni del filosofo hanno generato è stato notevole. Tutto cominciò quando Flew cercò di confutare la plausibilità dei miracoli difesa in pubblico da C. S. Lewis (1898-1963). Oggi invece Flew si arrende e s’inchina, e afferma che la scienza - la scienza vera - spazza come pula al vento le superstizioni e le ubbie neodarwiniste» (MARCO RESPINTI - Autore di Processo a Darwin, 2007).

«Flew si conferma un interprete importante della cultura filosofica contemporanea. Dopo decenni di ateismo militante, vissuto nelle aule e nelle accademie più prestigiose, si arrende all’evidenza e ricomincia a credere e pensare partendo dal Creatore. Il libro Dio esiste è una straordinaria testimonianza della vitalità e della coerenza del teismo, oltre che della sua onestà intellettuale» (GIUSEPPE RIZZA - Docente - Università di Trento).


Indice del libro

Encomio a Dio esiste ......................... [leggi]
Prefazione
Introduzione

Prima parte: La mia negazione del divino
1. La creazione di un ateo
2. Dove conduce l’evidenza
3. L’ateismo considerato con calma

Seconda parte: La mia scoperta del divino
4. Un pellegrinaggio della ragione.................... [leggi]
5. Chi scrisse le leggi della natura?
6. L’universo sapeva del nostro arrivo?
7. Com’è iniziata la vita?
8. È mai nato qualcosa dal nulla?
9. Fare spazio a Dio
10. Aprirsi all’onnipotenza

Appendice A: Il “nuovo ateismo”: una valutazione critica di Dawkins, Dennett, Wolpert, Harris e Stanger (Roy A. Varghese)

Appendice B: L’auto-rivelazione di Dio nella storia umana: un dibattito su Gesù con N. T. Wright (N. T. Wright)

There are yet no reviews for this product.

Log In or Register